Perché aprire un blog

1 Flares Facebook 0 LinkedIn 1 Twitter 0 Google+ 0 1 Flares ×

Come sai, non siamo mai stati contrari all’utilizzo di strumenti di condivisione online, tutt’altro: siamo convinti che i social network possono aiutare lo studio grazie alla possibilità che offrono per scambiarsi informazioni e materiale di studio, per collaborare al fine di risolvere dubbi sugli argomenti da affrontare, per interagire con altre persone alle prese con i nostri stessi problemi scolastici, così come Instagram può costituire un ottimo strumento per ricavare suggerimenti su luoghi da visitare per integrare lo studio con viaggi emozionanti.

Con l’iniziativa Scrittori su Twitter ti abbiamo proposto di utilizzare la piattaforma di condivisione per interagire in maniera semplice e immediata con i tuoi scrittori preferiti, per entrare in contatto con altri amanti dei libri condividendo estratti della loro produzione letteraria.

Perché non fare il passaggio successivo e immedesimarti tu stesso nei panni del narratore attraverso un blog personale?

Il blog è lo strumento per eccellenza con cui creare dei reportage, analisi o più semplicemente narrazioni rivolte a un certo genere di pubblico: esistono dei blog informativi – i cui curatori realizzano approfondimenti, guide e manuali per insegnare a fare qualcosa oppure per spiegare fatti non noti a tutti – e blog personali – che fungono essenzialmente da “diario da viaggio” e che vengono impiegati da persone di ogni età per descrivere le proprie attività, al fine di creare un legame tra chi scrive e chi legge.

Perché dedicare parte del tuo tempo a gestire un blog?
Con una piattaforma di scrittura online puoi:

  • dimostrare le tue competenze parlando degli argomenti che studi e che ti appassionano
  • segnalare risorse in rete che possono essere utili ad altri studenti o appassionati
  • divertirti scrivendo qualcosa su di te e scoprendo nuove persone interessate a quello che fai
  • creare una sorta di presentazione online che ti tornerà utile quando avrai bisogno di mostrare ad altri – magari anche a scopo lavorativo – quali sono i tuoi gusti, le tue competenze e le tue attività
  • entrare in contatto con altre persone dai tuoi stessi interessi

Se sei alla ricerca di una piattaforma per creare un blog da studenti ci sono almeno 5 alternative a tua disposizione:

  • Blogger: certamente una delle più diffuse e intuitive nell’uso. Strumento di proprietà di Google, ti consente di dare vita in pochi minuti a post accattivanti senza doverti curare degli aspetti tecnici della pubblicazione
  • WordPress.com: grande “rivale” di Blogger, ugualmente adottato da milioni di narratori in rete, decisamente personalizzabile a livello grafico e di disposizione dei contenuti
  • Google Sites: un’applicazione che permette di creare dei veri e propri siti web, di inserire documenti di vario genere prodotti dalla suite di strumenti Google e di personalizzare l’impianto grafico
  • OverBlog: una piattaforma di blogging particolarmente attiva in varie lingue, grazie alla quale ciascuno – anche senza disporre di conoscenze tecniche di programmazione – può aprire la propria vetrina per rivolgersi al mondo intero
  • Tumblr: una piattaforma di microblogging particolarmente indicata per narrare la quotidianità attraverso contenuti sia testuali che visivi, per molti versi viene percepita simile a Twitter ma si distingue dal social network dei cinguettii essendo gestita come un vero e proprio sito

Se cerchi progetti già avviati a cui ispirarti per gli argomenti che interessano la quotidianità di coloro che studiano puoi seguire studentifuori – una raccolta di contenuti dal taglio familiare che toccano i tanti aspetti della vita scolastica – oppure il blog di universando.com per coloro che devono raccogliere informazioni sul mondo dell’università.

E tu cosa ne pensi? Hai intenzione di dedicarti a un blog per condividere con altri le tue passioni, le tue conoscenze o anche solo per raccontare qualcosa della tua vita quotidiana? Commenta questo articolo o le nostre pagine social per farci sapere la tua opinione!