Maturità 2016: tutte le scadenze da rispettare

0 Flares Facebook 0 LinkedIn 0 Twitter 0 Google+ 0 0 Flares ×

Forse hai già saputo che per il 22 giugno del prossimo anno è stata fissata la prima prova dell’esame di Stato 2016, e hai già cominciato a fare programmi per prepararti per il meglio a questo importante appuntamento.

Per affrontare la maturità nel 2016, prima di tutto, devi appuntarti un’importante scadenza da rispettare per non perdere l’occasione di affrontare la maturità il prossimo anno: devi presentare la domanda di partecipazione all’esame di Stato 2016 entro il 30 novembre 2015.

Questa data cambia a seconda del tuo stato di studente e del tuo istituto di appartenenza e non è facile tenerle tutte a mente.
Abbiamo pensato quindi di riepilogare in questo articolo le scadenze per la presentazione della domanda di partecipazione per l’esame di maturità 2016 per aiutarti a non dimenticare questo importante compito.

La domanda di partecipazione all’esame di Stato 2016, generalmente, è fissata entro il 30 novembre 2015, tuttavia sono presenti delle eccezioni e delle proroghe applicate a specifiche situazioni nelle quali possono versare gli studenti e a particolari scuole e istituti che gli alunni possono frequentare.

Gli alunni dell’ultima classe possono presentare la domanda al proprio dirigente scolastico entro il 30 novembre 2015, mentre gli appartenenti alla penultima classe potranno sottoporla non oltre il 31 gennaio del prossimo anno.

Gli alunni degli istituti tecnici hanno tempo fino al 30 novembre dell’anno in corso per sottoporre la domanda di iscrizione all’esame di Stato.

Gli alunni (candidati esterni) che hanno interrotto la partecipazione alle lezioni tra il 31 gennaio e il 15 marzo 2016 possono rivolgersi al Direttore Generale oppure al dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale entro il 20 marzo del prossimo anno; più in generale, i candidati esterni possono inoltrare la richiesta di partecipazione alle stesse figure sopra menzionate fino al 30 novembre di quest’anno.

Per le domande di iscrizione tardive – sottoponibili fino al 31 gennaio 2016 – i candidati interni dovranno rivolgersi al proprio dirigente scolastico di riferimento, mentre quelli esterni all’ufficio scolastico regionale di residenza.

Se vuoi iscriverti all’esame di Stato 2016 con certezza, devi fare domanda entro il 30 novembre.
Noi possiamo farlo per te, anche se devi recuperare anni scolastici o sei rimasto indietro negli studi: possiamo aiutarti a conseguire il diploma nel 2016, se ci contatti entro il 30 novembre.

E tu cosa ne pensi? Hai già programmato quando inviare la tua richiesta di partecipazione per l’esame di Stato? Pensi di iscriverti il prima possibile oppure aspetterai un po’ di tempo per valutare i tuoi impegni? Le tue opinioni ci interessano molto, commenta questo articolo oppure sulla nostra pagina social se ti va!