La tecnologia al servizio della scuola con la videoconferenza

0 Flares Facebook 0 LinkedIn 0 Twitter 0 Google+ 0 0 Flares ×

Il mondo dell’istruzione si è reso conto che la tecnologia è davvero al servizio della scuola, grazie soprattutto alla videoconferenza.
Con questo strumento dalle grandi potenzialità, si può assicurare l’accesso all’istruzione a chi vive in luoghi isolati e non può andare a scuola ogni giorno.

Nel 2007 il caso di Marettimo, una piccola isola delle Egadi, ha portato l’attenzione su un grande problema.
Due bambini dovevano iniziare la prima media, ma non potevano andare a scuola sull’isola. È così che è stata la scuola ad andare a casa loro.
Il progetto che è nato per permettere a questi bambini di usufruire del diritto allo studio, ha permesso loro di uscire dall’isolamento culturale nel quale altrimenti avrebbero vissuto.
Grazie anche alla collaborazione con due scuole toscane, i bambini hanno potuto seguire le lezioni tramite videoconferenza e lavagne elettroniche condivise (fonte: Orizzonte Scuola).

In questo caso la tecnologia è andata in soccorso a chi non poteva in nessun modo accedere all’istruzione. Ha permesso di abbattere le mura della classe così come la conosciamo da sempre.
Oggi, tuttavia, la videoconferenza è utilizzata anche in casi meno estremi, ma che sono sicuramente molto utili.

I vantaggi della videoconferenza nello studio a distanza

Istituto Leonardi ha ideato il percorso di studi a distanza per permettere a chiunque di prendere il diploma online, anche a chi è genitore e di giorno lavora.
I vantaggi dell’utilizzo della videoconferenza nell’e-learning sono molteplici:

  • Utilizzando la tecnologia della videoconferenza si possono senza dubbio abbattere i costi della formazione, ma allo stesso tempo si assicura agli studenti un’istruzione di pari qualità.
  • Per lo studente risulta facile prendere parte alle lezioni: tutto ciò che serve è un computer connesso a internet.
  • La formazione a distanza permette al nostro istituto di ampliare l’offerta formativa e fornire agli studenti i materiali didattici necessari.
  • Le lezioni a distanza hanno luogo di sera, per dare modo a chi lavora di giorno di ritagliarsi del tempo per prendere parte alle videoconferenze. In ogni caso la frequenza non è obbligatoria.
  • Durante la lezione online lo studente può comunicare con il docente sia attraverso la chat dedicata, sia in vivavoce, in modo da avere eventuali chiarimenti sugli argomenti trattati.
  • Per controllare il livello di apprendimento vengono organizzati periodicamente degli incontri in sede a Perugia. In questo modo ci si può rendere conto se il percorso effettuato fino a quel momento sta dando i risultati sperati o se è necessario tornare su un certo argomento.

Sfruttare la tecnologia per prendere il diploma online

Se è vero che la tecnologia migliora la nostra vita ogni giorno, perché non sfruttarla per migliorare la scuola?
Noi di Istituto Leonardi crediamo davvero che la tecnologia possa aiutare i nostri studenti a recuperare gli anni di scuola persi e a prendere il diploma.

Sei ancora indeciso? Guarda gli indirizzi di studio disponibili e prova gratuitamente la nostra piattaforma online per vedere concretamente come si svolge una lezione in videoconferenza.

Non aspettare ulteriormente, il tuo futuro è adesso!