Cosa sono le Mappe argomentative e quando utilizzarle

Per esporre con sicurezza e padronanza le materie trattate durante gli esami di maturità le mappe argomentative sono un strumento molto utile, anche per rafforzare le proprie conoscenze.

Gli esami di stato sono ormai vicini e la preparazione per la prova scritta e orale diventa l’ultimo ostacolo alla maturità.

Esistono diversi modi per prepararsi al meglio; tra questi sicuramente l’utilizzo delle mappe argomentative aiutano a rafforzare l’apprendimento e saper esporre in maniera, appunto, argomentativa le proprie tesi.

Cos’è una mappa argomentativa?

Quanti di voi hanno utilizzato o utilizzano schemi, appunti e riassunti per fissare argomenti non semplici da apprendere?

L’utilizzo di mappe concettuali, mappe tematiche e mappe mentali è sempre stato un ottimo modo per fissare in testa concetti e informazioni utili per poter sostenere qualsiasi esame.

Ma qui non stiamo parlando di un esame qualsiasi: la prova di maturità è molto più di un “semplice” esame e perciò l’utilizzo delle classiche tecniche di apprendimento ed esposizione non è sufficiente.

Per questo tipo di preparazione risultano molto efficaci le mappe argomentative: una rappresentazione grafica della conoscenza rappresentata attraverso un tipo di ragionamento specifico.

Il flusso del diagramma viene trattato attraverso la formulazione di una propria tesi (valutazione, ipotesi di soluzione, ecc.);

Successivamente si passa all’argomentazione e sostegno della propria tesi, anche attraverso la confutazione di possibili obiezioni.

Utilizzare questo tipo di strumento diventa perciò fondamentale per poter argomentare in maniera trasversale e multidisciplinare una tesi, che sia orale oppure scritta.

L’approccio digitale per l’apprendimento

L’introduzione del digitale nell’ambito scolastico è stata una vera rivoluzione per l’apprendimento da parte degli studenti.

Le prime forme di apprendimento digitale riconosciute dal Ministero dell’Istruzione sono state soprattutto quelle derivanti da i primi istituti telematici in Italia.

Ormai oggi anche nel resto delle scuole in Italia il digitale sta trasformando il modo di insegnare e apprendere.

Per quanto riguarda nello specifico le mappe argomentative esistono diversi software online per costruirle:

  • XMind – “mind mapping and brainstorming”;
  • Cmap – risultato dalla ricerca condotta dal “Florida Institute for Human & Machine Cognition”;
  • Canva – organizza i tuoi pensieri e presenta la tua idea con una stupenda mappa concettuale;
  • Mindomo – mappe mentali collaborative, mappe concettuali e scalette gerarchiche;

Inoltre, al seguente link troverete qualche spunto sulla realizzazione di una mappa concettuale o argomentativa: https://www.pinterest.it/pin/139048707220317958/?lp=true