Come vestirsi il primo giorno di scuola?

32 Flares Facebook 7 LinkedIn 6 Twitter 1 Google+ 18 32 Flares ×

È tempo di tornare dietro ai banchi di scuola.
E’ una brutta o una bella notizia per te?
Molto dipende da come intendi affrontare il giorno del rientro a scuola: all’insegna dell’ottimismo e dell’entusiasmo oppure in preda all’ansia e all’incertezza? Vuoi essere lieto di riabbracciare i tuoi compagni e amici oppure temi di sfigurare davanti a loro?
Eppure, dei semplici accorgimenti da seguire possono veramente fare la differenza tra un ritorno a scuola con stile e uno da dimenticare: Istituto Leonardi, grazie a un’esperienza di vent’anni a contatto con ragazzi e studenti, può darti qualche utile suggerimento su come vestirsi il primo giorno di scuola.

Se ben ricordi, avevamo già tirato fuori dal cappello qualche idea per vestirsi al meglio per il giorno dell’esame di maturità: stavolta l’obiettivo non è fare un’ottima impressione sugli insegnanti (o meglio, non è solo questo) ma anche sui tuoi compagni di classe, per trasmettere la tua fiducia, il tuo ottimismo e la tua predisposizione ad andare d’accordo con tutti, al fine di trascorrere un nuovo anno scolastico all’insegna del buonumore e della socializzazione.

Come spiegato nella Guida per essere perfetta il primo giorno di scuola di WikiHow, prepararsi con abbastanza tempo in anticipo, concedersi una doccia e una corroborante colazione prima di uscire per andare a lezione sono ottime idee per iniziare al meglio il rientro scolastico.
Se il caldo estivo non ci avrà ancora abbandonato t-shirt e camicie andranno bene per sopportare il clima soleggiato, maglie e jeans sono invece un’opzione soddisfacente per mediare tra decoro e bisogno di stare al caldo. Le possibili combinazioni di vestiario sono davvero numerose, ecco una guida di 80 consigli su come vestirti a scuola per coniugare eleganza e comodità, fascino e intraprendenza.

L’abbigliamento come leva d’unione con i compagni

Una buona impressione suscitata da un abbigliamento familiare e invitante è proprio quello che ci vuole per trascorrere insieme nel migliore dei modi i 207 giorni scolastici che vi attendono: perché correre il rischio di incorrere in fastidiose incomprensioni e antipatie se possono essere evitate grazie anche a una intelligente scelta del vestiario?
Vestiti dalle tinte accese e vitali sono perfetti per trasmettere entusiasmo e dinamicità a chi ti sta intorno, colori scuri e contenuti sono una scelta formale ed elegante che suggerisce un senso di rigore e decoro che non guasta in ambiente scolastico.
Una cosa ancora, fai attenzione a non esagerare con scelte di colori o abbinamenti troppo vistosi o esagerati: un conto è farsi notare, un altro è dare troppo nell’occhio!

Come ti vesti è quello che sei

L’abbigliamento è uno dei modi con il quale si comunica la propria personalità al mondo esterno, un tesserino che mostra ciò che amiamo, i valori in cui crediamo, le nostre convinzioni e passioni.
Skuola.net ha prodotto degli utili suggerimenti come vestirsi il primo giorno di scuola: scegliere con calma e buon senso che cosa indossare, senza ridursi alla classica scelta dell’ultimo minuto, ti permetterà di tirare fuori dall’armadio quanto di più indicato vi è all’interno per questo importante giorno; la scelta più saggia – oltre ovviamente a quella che rispetta il buon gusto e il regolamento scolastico – è ovviamente quella che ti fa sentire te stesso, libero e spedito, e che ti permette di dare il meglio nell’ambiente scolastico!

E tu? Quale è il tuo vestito perfetto per tornare a scuola?

Sei un tipo che veste elegante oppure casual? Pianifichi il tuo abbigliamento nei minimi dettagli o prendi al volo ciò che sporge dall’armadio?
Raccontaci come vuoi affrontare il tuo primo giorno di scuola commentando questo articolo o sulle nostre pagine social: non sei curioso di sapere cosa ne pensano gli altri?