Come fare se non si supera l’esame di recupero?

1 Flares Facebook 0 LinkedIn 1 Twitter 0 Google+ 0 1 Flares ×

Gli scrutini ti hanno riservato un’amara sorpresa?

Il debito formativo viene assegnato dal Consiglio Scolastico a partire dal proprio personale giudizio e da una insufficienza protratta fino agli scrutini di fine anno, perciò, nel caso si abbia ricevuto una segnalazione, ci si dovrà preparare per un breve esame di riparazione da superare a settembre.

Il docente della materia in questione decide i tempi e la modalità della prova (dato che non si tratta un esame dalla forma standard ma lasciata alla discrezionalità degli insegnanti), che a conti fatti non è troppo differente da un qualsiasi altro tema o interrogazione (anche se, stando a quanto prevede il Miur, il professore in questione tenuto a condurre la prova potrebbe non essere lo stesso che ha riconosciuto il debito da sanare).

Se l’esame non viene superato c’è il rischio bocciatura, ma in ogni caso il voto finale non sarà solamente il frutto delle considerazioni del professore quanto dell’intero consiglio di classe: probabilmente più una materia sarà cruciale rispetto all’indirizzo dell’istituto che frequenti, più il peso del voto negativo inciderà in direzione della bocciatura, comunque l’esito sarà in forse in ogni circostanza.

Lo studente pertanto, ragionevolmente, deve lavorare durante il mese di agosto per sopperire alle proprie mancanze, privatamente oppure frequentando corsi di ripetizione scolastici, per arrivare a inizio del mese seguente sufficientemente pronto per superare la prova. Quale è il modo migliore di recuperare i debiti scolastici?

Come superare gli esami di recupero?

Naturalmente non vieni lasciato da solo a superare questa prova: preparandoti senza nessun supporto esterno rischi di affrontare nuovamente le difficoltà che ti hanno impedito di conseguire un voto positivo la prima volta e di non passare l’anno di studio.

Istituto Leonardi, tra gli altri, offre corsi di recupero per studenti con lacune da colmare che possono essere frequentati sia da studenti a tempo pieno che lavoratori, perfettamente fruibili da casa oppure da qualsiasi altro luogo provvisto di connessione internet.

Ovviamente puoi decidere in ogni momento di iscriverti a uno dei corsi di recupero, ma prima sceglierai di iniziare il tuo percorso di risanamento scolastico, prima potrai goderne i frutti e tornare a riposarti!

Grazie ai corsi di sanamento delle insufficienze puoi recuperare anche due anni mancanti con un solo anno di studio, sia frequentando di persona che connettendoti da remoto quando hai un po’ di tempo per studiare.

L’offerta di corsi di recupero di anni mancanti è variegata e concepita per venire incontro alle esigenze di tutti coloro che intendono rimettersi in paro con colleghi e amici per migliorare la propria posizione lavorativa, per raggiungere una soddisfazione personale e professionale che finora si era vista preclusa, per sentirsi finalmente completi e realizzati.

Hai bisogno di recuperare qualche materia meno comune delle altre? Nessun problema, Istituto Leonardi ospita tutti gli indirizzi di studio: dal Classico alla Amministrazione, dalla Meccanica al Turismo, passando per i Servizi Socio Sanitari, ogni materia può essere recuperata con successo!

Corsi di recupero: i vantaggi

I corsi di recupero dei debiti scolastici con le lezioni online sono una modalità di formazione scolastica ricca di benefici e di vantaggi, tra cui:

  • venire seguiti da insegnanti competenti nelle materie in questione, con grandi doti educative grazie all’esperienza maturata – Istituto Leonardi è attivo da oltre 20 anni – e interessati a stabilire un proficuo scambio di contatti per rispondere efficacemente alle necessità dell’individuo in questione
  • la possibilità di frequentare le lezioni da casa, negli orari in cui è liberi, opzione perfetta per gli studenti lavoratori che devono dare la precedenza al lavoro
  • un recupero reale delle competenze mancanti: non si tratta semplicemente di rimediare a brutti voti e riportare in positivo le votazioni delle materie che ci sono più ostiche: queste lezioni di recupero consentono di colmare davvero le proprie lacune nell’apprendimento grazie a un confronto diretto con gli insegnanti volto a identificare e a rimuovere i problemi concreti
  • uno studio tarato sulle esigenze e le capacità di ogni studente: non si tratta di lezioni preconfezionate che potrebbero non rispondere effettivamente alle necessità dell’alunno, bensì di insegnamenti concordati nelle modalità e nelle tempistiche, nel contenuto e negli interventi, efficaci perché studiati a partire dal tipo di intelligenza della persona in questione. Durante le lezioni puoi ovviamente porre domande ai tuoi docenti per approfondire gli argomenti su cui senti di avere da lavorare al posto di quelli che conosci già discretamente.