Come diplomarsi entro l’anno nonostante i brutti voti

20 Flares Facebook 9 LinkedIn 0 Twitter 1 Google+ 10 20 Flares ×

Vai male a scuola e pensi che tutto quello che fai sia destinato al fallimento?
Pensi che uno o più voti brutti ti precluderanno un lavoro soddisfacente o una carriera piena di soddisfazioni?
Qualcuno ti ha fatto credere che, visto che non hai portato a casa voti all’altezza delle aspettative, devi rassegnarti a sgobbare come un mulo soltanto per recuperare i debiti?

Forse può suonare strano scritto da noi, ma brutti voti non significano un fallimento a scuola: vuol dire soltanto – secondo chi ha redatto la tua scheda di valutazione – che non sei riuscito a raggiungere gli obiettivi preposti dal tuo corso di insegnamento.

La tua votazione non ha niente a che vedere con la tua intelligenza, le tue capacità, il tuo impegno e la tua determinazione: il problema non sei tu, ma il frutto del tuo studio.
Se hai dei risultati scolastici insoddisfacenti, non devi abbatterti ma rimboccarti le maniche per ribaltare la situazione: il voto basso è soltanto un campanello di allarme che tu puoi far cessare, frequentando un corso costruito sulla base delle tue esigenze, un percorso di studi concepito per rispondere alle tue difficoltà.

Recupera i tuoi debiti e diplomati quest’anno:
scopri come trasformare una brutta pagella in un diploma vincente!

Sapevi che molte delle persone che vengono comunemente percepite come ‘geni’, che si sono fatte strada come imprenditori di successo oppure che hanno rivoluzionato il mondo con scoperte scientifiche eccezionali, a scuola non erano affatto dei vincenti?
Non ci credi?
Thomas Edison non riusciva a concentrarsi a scuola e per questo veniva definito uno studioso incapace;
Albert Einstein aveva in profonda antipatia le tecniche di insegnamento basate sul solo apprendimento a memoria,
Luigi Pirandello aveva spesso da discutere con i suoi insegnanti,
Bill Gates da giovane preferiva disassemblare computer per comprenderne il funzionamento piuttosto che concentrarsi sui libri, suscitando il disappunto dei suoi insegnanti.

Dove vogliamo arrivare? Una pagella non è un vero e proprio specchio delle tue capacità, quanto un indicatore di come riesci a farle fruttare in ambiente scolastico.
Voti bassi non significano per forza che non sei portato per una materia, ma indicano aspetti della tua formazione sui quali puoi intervenire per migliorare il tuo rendimento scolastico.
Istituto Leonardi non vuole che tu rimanga chiuso in casa a studiare come un pazzo nel tentativo di recuperare i tuoi debiti, ma che impari a mettere a frutto le tue competenze per massimizzare i tuoi sforzi e per dare prova di quanto brillante tu sia!

Sei ancora in tempo per diplomarti con successo:
Istituto Leonardi ti aiuta a recuperare i tuoi debiti entro l’anno!

Tu sei intelligente, sei preparato, è arrivato il momento di dimostrarlo a tutti! Non ti piacerebbe dimostrare ciò che sai davvero fare, tirare fuori il meglio di te e portare a casa un bel diploma entro la fine dell’anno?

Se ti ritrovi tra le mani una pagella che non ti rende affatto orgoglioso sei ancora in tempo per rimediare: fino al 15 marzo puoi disiscriverti dalla tua scuola e fare domanda di ammissione per Istituto Leonardi per sostenere l’esame di maturità dopo un’adeguata preparazione. E non solo: se scegli di ritirarti per riprendere gli studi presso di noi puoi recuperare gli anni scolastici perduti: massimi risultati nel minore tempo possibile.

Se ti interessa iscriverti a uno dei nostri corsi di formazione per studiare con successo e per ottenere nel minore tempo possibile il tuo diploma, contattaci senza alcuni impegno: i risultati non si faranno attendere!

[Foto CC BY 2.0 #tom #malavoda]