5 app istruttive per tenere occupati i bambini mentre studi

0 Flares Facebook 0 LinkedIn 0 Twitter 0 Google+ 0 0 Flares ×

Se sei un genitore e hai deciso di ricominciare a studiare, potrebbe farti comodo conoscere delle app istruttive per tenere occupati i bambini mentre studi.
Infatti si sa che spesso, quando si è genitori, non è facile avere del tempo per sé o per le cose che ci piace fare. Ricominciare a studiare per prendere il diploma in un anno può essere quindi difficile, ma mai impossibile, nemmeno con dei bambini piccoli.

Ne avevamo già parlato con Jessica, che ci ha spiegato perché prendere il diploma online è la scelta più comoda per una mamma.
Ora vedremo come può essere facile studiare mentre i bambini si tengono occupati e allo stesso tempo imparano con delle app per tablet o smartphone, invece che con la solita tv.

1. Re della Matematica Junior

Questa app pensata per aiutare i bambini nell’apprendimento della matematica ha un’ambientazione medievale. Il giocatore impersona un contadino che deve affrontare molte prove. Mano a mano che svolgerà gli esercizi e risolverà i problemi, potrà salire di punteggio e di livello fino a diventare re o regina della matematica.
I giochi sono di vario tipo. Ci sono esercizi di calcolo, giochi per imparare le frazioni, la geometria e così via.
L’app è pensata per bambini dai 6 anni in su ed è disponibile anche una versione gratuita, che però ha a disposizione meno giochi.
Disponibile per Android e iOS.

2. Gioco di Memoria per Bambini

L’app, per bambini dai 3 anni in su, è il classico memory che tutti conosciamo.
Si può scegliere tra tre diversi livelli di difficoltà. Nelle card sono rappresentati gli animali, mentre la grafica colorata e accattivante è pensata appositamente per i più piccoli. Questo semplice gioco permette di sviluppare concentrazione e memoria mentre ci si diverte e si impara a riconoscere gli animali.
Disponibile per Android.

3. Imparare Italiano per principianti gratuito

Un gioco dalla grafica semplice ma molto istruttivo. I bambini potranno imparare tanti vocaboli e significati nuovi con 36 lezioni ed esercizi.
L’app è stata pensata per bambini dai 3 anni in su, ma è l’ideale anche per chi va già a scuola e sta imparando a leggere e scrivere, in quanto sono disponibili tre livelli di difficoltà ed esercizi di lettura e scrittura.
Disponibile per Android.

4. Bee story

In questo gioco i bambini aiutano una piccola ape a salvare dei personaggi in pericolo a causa di un insetto cattivo. Durante la sua missione, l’ape incontrerà molti pericoli e ostacoli. Il bambino dovrà aiutarla sconfiggendo i nemici e raccogliendo fiori per passare di livello.
Sono presenti molti mini giochi istruttivi che aiutano a sviluppare il coordinamento occhi-mano, in cui il bambino dovrà riordinare i numeri, riconoscere forme e colori e altro ancora.
Per bambini dai 4 anni in su, disponibile per iOS.

5. What’s the Difference?

Si tratta del conosciutissimo gioco delle differenze, per bambini dai 3 anni in su.
Lo scopo del gioco è quello di trovare le 5 differenze che ci sono tra le due immagini apparentemente identiche prima che scada il tempo. Sono disponibili più di 300 immagini ad alta qualità e la difficoltà aumenta man mano che si sale di livello. Un ottimo passatempo per allenare la concentrazione e lo spirito d’osservazione.
Disponibile per Android e iOS.

Con queste 5 app potrai tenere occupati i bambini mentre studi. Loro impareranno divertendosi e tu avrai tutto il tempo necessario per studiare. Ti basterà scaricare una o più app e lasciare ai bambini tutto il divertimento.